Tenta il suicidio sparandosi un colpo in auto

Baiso: il 35enne è in fin di vita, a dare l'allarme alcuni passanti

     BAISO. Hanno visto un'auto parcheggiata lungo la Fondovalle Lucenta, a Magliatica di Baiso: dentro, seduto al posto di guida, un uomo descritto come sofferente. Così, sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale che hanno trovato il 35enne in gravissime condizioni, per un colpo di pistola sparato alla testa.  E' questa la terribile sequenza degli eventi verificatisi ieri intorno alle 13.30. Fatti che raccontano dell'estremo gesto di un uomo, sposato, che abita a Baiso: ora è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Maggiore di Parma.  A Magliatica sono stati attimi concitati.  Quando i militari sono arrivati sul posto e hanno parcheggiato i loro mezzo accanto alla Mercedes segnalata da alcuni residenti, hanno subito capito che la situazione era drammatica. Hanno visto che l'uomo era ferito e che aveva in pugno l'arma. Sul posto sono stati fatti intervenire con urgenza i soccorritori. Il 35enne era vivo, ma in gravissime condizioni: il personale medico ha chiesto l'intervento dell'elisoccorso.  Dopo le prime possibili cure sul posto, il ferito è stato caricato sul velivolo ed è stato trasferito all'ospedale Maggiore di Parma: qui lotta disperatamente tra la vita e la morte.  Per il momento non sono stati trovati biglietti o messaggi in cui il 35enne spieghi le ragioni di questa decisione estrema. Gli accertamenti del caso da parte dei carabinieri di Baiso, tuttavia, proseguono per fare piena luce su un episodio che ha sconvolto tutta Baiso.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    24 gennaio 2011

    Altri contenuti di Cronaca

    Annunci

    • Vendita
    • Affitto
    • Casa Vacanza
    • Regione
    • Provincia
    • Auto
    • Moto
    • Modello
    • Regione
    • Regione
    • Area funzionale
    • Scegli una regione

    Negozi

    ilmiolibro

    Oltre 300 ebook da leggere gratis per una settimana

     PUBBLICITÀ